Vaccinazioni obbligatorie nel mondo: quali sono e dove farle

Vaccinazioni obbligatorie nel mondo: quali sono e dove farle

Le vaccinazioni obbligatorie rappresentano l'unico metodo preventivo efficace contro molte delle malattie diffuse in vari paesi del mondo.

Durante i viaggi si possono contrarre molte malattie, alcune di queste possono anche essere molto gravi. Per evitare di incorrere in problemi di salute durante una vacanza e per evitare soprattutto di diffondere malattie non presenti nel nostro Paese, il governo predispone alcune vaccinazioni obbligatorie.

Quando si decide di partire per un paese esotico, bisogna controllare innanzitutto di essere in regola con le vaccinazioni previste dal programma nazionale. Sul sito della Farnesina si possono controllare tutti i centri per la vaccinazione presenti sul territorio. Ecco quali sono le vaccinazioni obbligatorie da fare nel mondo, che saranno diverse a seconda della zona scelta:

  • difterite;
  • tetano;
  • pertosse;
  • poliomielite;
  • epatite B,
  • Haemophilus influenzae tipo B;
  • pneumococco;
  • meningococco;
  • morbillo;
  • parotite;
  • rosolia;
  • varicella;
  • colera;
  • epatite A;
  • febbre tifoide;
  • rabbia;
  • encefalite da zecche,
  • encefalite giapponese;
  • febbre gialla;
  • meningite meningococcica;
  • malaria (è raccomandata una chemioprofilassi specifica in base alle zone)

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog