Benessereblog Vaccino contro la meningite B protegge anche dalla gonorrea

Vaccino contro la meningite B protegge anche dalla gonorrea

Vaccino contro la meningite B protegge  anche dalla gonorrea

Il vaccino contro la meningite B sembra essere un importante scudo anche contro la gonorrea, un’infezione trasmessa per via sessuale in forte aumento nel mondo. A sostenerlo è uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della Nuova Zelanda, dopo che qualche giorno fa l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) aveva lanciato un allarme sui rischi legati alla super-gonorrea resistente agli antibiotici.

Il vaccino, originariamente sviluppato per fermare un’epidemia di meningite B, è stato somministrato a un totale di circa un milione di adolescenti tra il 2004 e il 2006. I ricercatori dell’University of Auckland hanno analizzato i dati dei centri per la salute sessuale, scoprendo che i casi di gonorrea sono crollati del 31% nei soggetti vaccinati. C’è ovviamente una ragione scientifica: il Neisseria meningitidis è molto simile al Neisseria gonorrhoeae.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog