Bambini: essere in sovrappeso aumenta il rischio di soffrire di depressione in età adulta

Bambini: essere in sovrappeso aumenta il rischio di soffrire di depressione in età adulta

Essere in sovrappeso durante l'infanzia triplica il rischio di sviluppare la depressione da adulti. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Bambini – Essere in sovrappeso durante l’infanzia triplica il rischio di sviluppare la depressione da adulti. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri del VU University Medical Center nei Paesi Bassi, dal quale emerge inoltre che essere in sovrappeso o obesi per tutta la vita quadruplica le possibilità di sviluppare problemi di salute mentale. Questo perché, secondo gli esperti, l’obesità (anche quella infantile) può danneggiare in modo permanente l’autostima, con conseguenti problemi di depressione in seguito.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno arruolato un campione di 889 persone con un’età media di 75 anni, ed hanno valutato l’eventuale presenza di segni di depressione ed il peso che i partecipanti avevano da bambini.

Dallo studio sarebbe emerso che avere un peso eccessivo durante l’infanzia è un forte “predittore” del rischio di depressione in età adulta.

via | DailyMail

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog