Il rischio di obesità si riduce sostituendo una birra con un bicchiere d’acqua

Il rischio di obesità si riduce sostituendo una birra con un bicchiere d’acqua

Il rischio di obesità si riduce sostituendo una birra o una bevanda zuccherata con un bicchiere d’acqua. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Sostituire una birra o una bevanda zuccherata con un sano bicchiere d’acqua può ridurre il rischio di obesità. A suggerirlo è uno studio condotto dai membri dell’Università di Navarra e del Carlos III Institute of Health a Madrid, e pubblicato sulla rivista Nutrients, che ha esaminato l’effetto di 17 diverse bevande sul peso di un campione di 15.765 adulti non obesi. Ai partecipanti è stato chiesto di compilare dei questionari in merito alle loro abitudini alimentari e al consumo di bevande, e di sostituire bevande come birra e quelle zuccherate con un bicchiere d’acqua.

Ogni due anni, per un periodo di 8 anni, gli esperti hanno valutato la presenza di eventuali problemi di obesità nei volontari, ed esaminando i dati sarebbe emerso che, nel caso della birra, tale sostituzione sarebbe collegata a una modesta perdita di peso nell’arco di un periodo di 4 anni.

Di tutti i partecipanti, 873 (il 6%) avrebbero sviluppato obesità durante il periodo di follow-up, ma utilizzando modelli matematici i ricercatori hanno calcolato che sostituire una birra ogni giorno con un bicchiere d’acqua è stato collegato ad una riduzione del 20% del rischio di obesità, mentre se il bicchiere d’acqua sostituiva una soda zuccherata la riduzione del rischio di obesità sarebbe stata del 15%.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog