Come farsi la palestra in casa a basso costo

sport shopInizio d’anno, tempo di ritrovare la forma, ormai ce lo ripetiamo tutti i giorni ma abbiamo fatto qualcosa di concreto per cominciare? Se siete rimasti sospesi tra la decisione di pagare un abbonamento in palestra, scegliere un corso nuovo o restare fedeli al vecchio, portarsi lo sport in casa, uscire a farlo all’aperto… è il momento di darsi una mossa e sciogliere i dubbi. Fatevi la palestra in casa a basso costo in modo da non avere scuse quando d’uscire non avete voglia.

Vi basterà investire in un solo attrezzo cardio, che magari già avete. Se ne trovano anche a poco prezzo nei grandi negozi sportivi o nei centri commerciali o si può pensare ad un usato. Sia una classica cyclette o un’ellittica, uno stepper e un tapis roulant, sceglietene uno e piazzatevelo in casa.

Adesso aggiungete un tappetino per fare gli addominali (la panca non vi serve davvero), un paio di pesetti che potete sostituire con bottiglie di plastica piene d’acqua o sabbia, una banda elastica, una fitball, una corda per saltare. Questo è l’essenziale. Volendo potete attrezzarvi con qualche dvd specifico se non avete dimestichezza con gli esercizi da eseguire per averli imparati in molti anni di corsi in palestra.

Alternando un po’ di attività aerobica sull’attrezzo cardio, qualche peso, gli immancabili addominali e tanto stretching otterrete i vostri risultati senza troppa spesa. Ma dovete essere costanti.

Via | Msnbc

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail