Andare al lavoro in bici dimezza il rischio di tumori

Andare al lavoro in bici dimezza il rischio di tumori

Secondo uno studio recente andare in bici al lavoro sarebbe meglio ancora che andarci a piedi.

In una ricerca condotta da un gruppo di scienziati dell’università di Glasgow e pubblicata dal British Medical Journal emerge come andare al lavoro in bici espone a un rischio inferiore del 45% di sviluppare un tumore e del 46% di avere una malattia cardiaca rispetto a chi usa l’auto o i mezzi pubblici.

Andare in bici fa bene, molto più che andare a piedi: camminare per andare al lavoro espone a un rischio inferiore solo del 27% di avere un problema cardiaco e del 36% di morirne, mentre non è emerso alcun effetto sul rischio di sviluppare un tumore o su quello di morire. Andare in bici è correlato a un rischio inferiore del 41% di morire di una di queste malattie.

La ricerca non individua delle correlazioni dirette, ma si tratta di interessanti osservazioni su dati statistici che tendono a confermare l’idea comune secondo cui andare in bicicletta e fare del movimento fisico costante tenga lontano dalle malattie.

 

Via | Ansa.it

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog