Certificato di malattia: quando e come si richiede

Certificato di malattia: quando e come si richiede

Ecco quando si richiede il certificato di malattia e come avviene la procedura.

Il certificato di malattia è un documento necessario per giustificare l’assenza dal lavoro a causa di una condizione medica che dovrà essere accertata dal medico curante. Il certificato sarà rilasciato dal medico, e dovrà essere presentato al datore di lavoro. L’invio del certificato di malattia avverrà con modalità telematica, introdotta al fine di semplificare una procedura altrimenti dispendiosa (anche in termini di tempo).

In base a questa procedura, dovrebbe essere il medico a occuparsi dell’invio telematico del certificato, ma è sempre una buona idea quella di chiedere maggiori informazioni così da non commettere errori che potrebbero compromettere la tranquillità sul posto di lavoro.

Il certificato di malattia dovrà essere compilato correttamente, inserendo le vostre generalità, la prognosi della malattia, la data e il luogo di compilazione, la data di inizio della malattia, l’indirizzo dove ricevere le eventuali visite fiscali e naturalmente la firma e il timbro del medico. Dopo essere stato compilato, il certificato verrà inviato dallo stesso medico all’INPS. Anche il datore di lavoro riceverà il certificato di malattia per via telematica, mentre nel caso in cui il paziente sia sottoposto a ricovero ospedaliero, sarà possibile inviare il certificato in formato cartaceo.

via | Forexinfo

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog