10 alimenti che non contengono carboidrati

10 alimenti che non contengono carboidrati

Ecco quali sono gli alimenti che non contengono carboidrati e cosa mangiare durante la giornata.

Alimenti che non contengono carboidrati – Quando si decide di seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati,è senza dubbio importante conoscere gli alimenti giusti. Una volta che imparate a comprendere di quali alimenti si tratta, seguire la dieta sarà più semplice. Ma prima di elencarvi i cibi senza carboidrati, scopriamo dove si trovano i carboidrati negli alimenti. I carboidrati sono suddivisi in due tipi, quelli semplici e quelli complessi. Al primo gruppo appartengono gli zuccheri che si trovano in natura (nella frutta e nella verdura, nel latte e nei prodotti caseari), e quelli che vengono aggiunti durante la preparazione degli alimenti. I carboidrati complessi invece sono quelli che possiamo trovare nel pane, nella pasta, nella pizza e in alcune verdure e ortaggi, come le patate e i piselli.

Dieta senza carboidrati

Le diete a basso contenuto di carboidrati sono quelle che mirano, appunto, a limitare la quantità di carboidrati assunta nel corso della giornata. La maggior parte delle diete a basso contenuto di carboidrati prevedono l’assunzione di meno di 50 grammi di carboidrati al giorno, ma prima di cominciare a seguire questo tipo di dieta, sarà molto importante chiedere un parere al vostro medico, per essere certi che non corriate rischi per la salute. Le diete che eliminano completamente o che riducono drasticamente i carboidrati a livelli non sani (dieta senza carboidrati), infatti, non sono mai una buona opzione. Non solo non sono sostenibili sul piano pratico, ma possono anche danneggiare la salute, poiché il nostro corpo ha bisogno dei carboidrati per avere energia.

Fatta questa doverosa premessa, quali saranno i migliori alimenti per chi segue una dieta a basso contenuto di carboidrati? Scopriamolo insieme.

Alimenti che non contengono carboidrati

Nella vostra tabella degli alimenti senza carboidrati potrete inserire le carni e i pesci:

  • Carne e proteine ​​animali: tutte le carni in natura non contengono carboidrati, tuttavia è sempre meglio leggere le etichette degli ingredienti, per sapere se i prodotti preconfezionati ne contengono.
  • Pesce: come ad esempio il salmone, la trota e così via
  • Crostacei e molluschi: come le come ostriche, cozze e vongole

Frutta senza carboidrati

Ma esiste della frutta senza carboidrati? La maggior parte della frutta e della verdura contengono carboidrati, ma alcune verdure e alcuni frutti possono essere inseriti nella nostra lista degli alimenti ammessi.

  • Frutta: sebbene tendano ad avere un contenuto di carboidrati superiore rispetto a quello della maggior parte delle verdure (a causa degli zuccheri naturali), alcuni frutti possono essere inseriti tranquillamente nella vostra dieta a basso contenuto di carboidrati. Fra questi segnaliamo ad esempio il melone, l’avocado, le fragole e le pesche.
  • Verdure: per quanto riguarda le verdure, la scelta è molto ampia. Potrete infatti inserire nel vostro piano alimentare verdure come gli spinaci, la lattuga, la bietola, i ravanelli, funghi, cavolo, asparagi, cetrioli, sedano.
  • Alimenti senza carboidrati per colazione

Ma cosa è possibile mangiare a colazione, quando si segue una dieta a basso contenuto di carboidrati? Oltre alla frutta che vi abbiamo segnalato in alto, potrete consumare:

  • Bevande: molte contengono “zero carboidrati”. Fra queste segnaliamo il caffè (nero), il Tè (non zuccherato, senza latte o panna), acqua, acqua frizzante
  • Smoothies: per una colazione sana e piena di vitamine, potreste optare anche per un ottimo smoothie, come quello a base di spinaci, avocado, semi di lino, e latte di mandorla, oppure uno a base di fragole, mandorle e cannella.
  • Yogurt greco: può rappresentare un’ottima opzione per chi vuole seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati. Leggete bene le etichette, però, perché molte varietà potrebbero avere degli zuccheri aggiunti.
  • Noci: sono una delle migliori fonti vegetali di acidi grassi omega-3, e possono essere aggiunti alle ricette o mangiati come spuntino.
  • Semi di zucca – semi di zucca sono una buona fonte di zinco, ottimi per la vostra dieta!

via | HealthLine 1, HealthLine 2, Diet.lovetoknow.com, Farmacoecura,

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Bile Acids – Structure and Synthesis