Oggi è la Giornata Mondiale della Sindrome di Down

Oggi è la Giornata Mondiale della Sindrome di Down

Il 21 marzo si celebra la Giornata Mondiale della Sindrome di Down.

Giornata Mondiale della Sindrome di Down – Torna l’appuntamento annuale con la Giornata Mondiale della Sindrome di Down 2017. Questa giornata si celebra sin dal 2005, ma è solo dal 2011 che l’ONU ha deciso di stabilire come data fissa quella del 21 marzo: è questo il giorno dell’anno in cui si affronta il tema della Sindrome di Down. Scopo della giornata non è solo quello di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti di questa patologia, ma anche quella di sottolineare come le persone affette da sindrome di Down abbiano diritto ad avere una vita indipendente e anche a costruirsi una casa e una famiglia proprie.

Proprio per questo motivo il tema della World Down Syndrome Day 2017 sarà incentrato sul fatto che chi è affetto dalla sindrome di Down debba avere le medesime opportunità e scelte di tutti gli altri. Tanti gli eventi in programma, fra di essi segnaliamo la campagna The Special Proposal di CoorDown (Coordinamento Nazionale Associazioni delle Persone con Sindrome di Down) che ha lo scopo di promuovere il diritto a essere autonomi, di prendere le proprie decisioni e di avere una propria famiglia e casa per chi è affetto da sindrome di Down.

Foto | saucysalad

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog