OMS, la lista dei super batteri che minacciano la nostra salute

OMS, la lista dei super batteri che minacciano la nostra salute

L'OMS ha rivelato la lista dei super batteri pericolosi per la nostra salute.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rivelato quali siano le dodici famiglie di batteri più pericolose per la nostra salute. Si tratta dei cosiddetti super batteri, batteri resistenti ai comuni antibiotici e che possono dunque rappresentare un grave rischio per la nostra salute. L’OMS ha realizzato un elenco dei super batteri più pericolosi, in odo da dare una nuova spinta alla ricerca in modo da cercare farmaci sempre più mirati, capaci di agire contro questi batteri e anche in modo da limitare l’antibiotico-resistenza. Fra i batteri che destano maggiori preoccupazioni ci sono i gram-negativi: contro di loro, ormai, parecchi antibiotici sono come acqua fresca.

L’OMS ha poi suddiviso questi super batteri in tre liste, raggruppandoli a seconda del bisogno più o meno pressante di creare nuovi farmaci. Il gruppo di super batteri più ostico è quello dei batteri multi-resistenti, quelli che imperversano in ospedali e case di cura. Fra di essi annoveriamo:

  • Acinetobacter
  • E. coli
  • Klebsiella
  • Proteus
  • Pseudomonas
  • Serratia

Questi batteri possono provocare polmoniti e setticemie e sono resistenti anche ai carbapenemi e alle cefalosporine di terza generazione. Nel secondo e terzo gruppo, invece, troviamo batteri capaci di provocare malattie più note come le intossicazioni alimentari e anche la gonorrea.

Via | Adnkronos

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog