Donazione degli organi: quali si possono donare?

Donazione degli organi: quali si possono donare?

Ecco quali sono gli organi che è possibile donare.

Donazione degli organi – Decidere di donare gli organi e i tessuti dopo la morte rappresenta senza dubbio un atto di enorme generosità, poiché con questo gesto è possibile salvare la vita di una o più persone, che grazie alla vostra decisione potranno guarire dalle proprie malattie, o anche solo migliorare le proprie condizioni di salute. La donazione degli organi può avvenire da donatori vivi e donatori defunti. Detto ciò, non tutti gli organi possono essere donati.

Gli organi e i tessuti che possono essere donati dopo la morte sono:

  • Cuore
  • Reni
  • Fegato
  • Polmoni
  • Pancreas
  • Intestino
  • Pelle
  • Ossa
  • Tendini
  • Cartilagine
  • Cornee
  • Valvole cardiache
  • Vasi sanguigni

Alcuni organi e tessuti possono essere donati anche da una persona in vita, e sono:

  • Rene
  • Parte del fegato
  • Midollo osseo
  • Cute
  • Placenta
  • Segmenti osteo-tendinei
  • Cordone ombelicale

La donazione potrà avvenire solo in seguito alla diagnosi di morte, con criteri neurologici, e solo se il defunto ha espresso in vita la volontà a diventare donatore. In caso contrario, il prelievo sarà consentito solo se i familiari non si oppongono.

via | Trapianti.salute.org

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog