Prurito al naso: 9 cause che non ti aspettavi

Prurito al naso: 9 cause che non ti aspettavi

Ecco quali sono le possibili cause del prurito al naso che non vi aspettavate.

A tutti può capitare di avere un fastidioso prurito al naso ogni tanto, ma che fare quando questo prurito diventa ben più che fastidioso, e soprattutto quando dura per più di qualche secondo? Il prurito può interessare la parte interna o quella esterna del naso, e può essere sintomo di alcuni disturbi, come ad esempio una reazione allergica, un raffreddore, o anche patologie come l’eczema e la dermatite.

Scopriamo dunque quali sono le patologie che possono essere associate al sintomo del prurito al naso:

Dal momento che il prurito al naso persistente può essere provocato da svariate condizioni, il trattamento andrà stabilito in base alla causa scatenante. Se doveste avvertire questo sintomo da qualche giorno, non esitate a consultare il medico, che potrà dirvi qual è l’esatta causa del problema, e consigliare quindi il trattamento più adatto.

via | Humanitas

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Tumori rari: il progetto “Accelerator Award” di Marcello Deraco