Astenia: 15 malattie che provocano il sintomo

Astenia: 15 malattie che provocano il sintomo

L'astenia è un sintomo molto diffuso di stanchezza, spossatezza, scarse capacità fisiche e mentali. Quali malattie possono provocarla?

Astenia deriva dal greco e significa letteralmente “privo di forza”. Si tratta di un sintomo aspecifico e molto generico che fa parte del quadro sintomatico di moltissime malattie, ma anche di condizioni meno gravi e non ancora considerabili patologiche. L’astenia potrebbe infatti derivare da una semplice disidratazione, da un’alimentazione scarsa o scorretta, come anche dalla mancanza di riposo o da sforzi eccessivi o prolungati.

L’astenia può essere il sintomo sistemico della convalescenza da una malattia, come ad esempio quelle infettive, ma anche da una semplice influenza o da una febbre. Per valutare quale sia la condizione che scatena l’astenia, bisogna osservare l’intero quadro dei sintomi. Ecco 15 malattie che provocano l’astenia come sintomo:

  1. Diabete
  2. Celiachia
  3. Colite ulcerosa
  4. Sindrome fibromialgica
  5. Tumori
  6. Vaiolo
  7. Scarlattina
  8. Sarcoma di Kaposi
  9. Pemfigo
  10. Epatiti
  11. Brucellosi
  12. Linfoma
  13. Malaria
  14. Virus Zika
  15. Megacolon

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog