Rinite allergica in aumento: colpisce 1 giovane su 3

Rinite allergica in aumento: colpisce 1 giovane su 3

Quasi il 35% delle persone colpite da rinite allergica sono giovani adolescenti e il disturbo è in costante aumento nelle forme gravi.

La rinite allergica è un disturbo sempre più diffuso. Colpisce tra il 15 e il 20 percento della popolazione e i più colpiti sono gli adolescenti (più del 30%). E non è tutto, perché è possibile fare una distinzione tra forma lieve e più intensa: la versione più “severa” è in forte aumento, riguardando circa il 40-50% delle riniti.

Al disturbo si aggiunge l’applicazione di terapie errate. In Italia il 50% circa dei pazienti con rinite allergica utilizza prodotti da “banco”, come decongestionanti nasali e terapie della medicina “alternativa”. Il medico di medicina generale viene consultato nel 40% dei casi. Questo invia il paziente dallo specialista allergologo o otorino solo nel 30% dei casi. Inoltre, secondo i dati dell’OMS, il 50% dei pazienti non assume le medicine come prescritto. Lo specialista allergologo è consultato, inizialmente, solo nel 10% dei casi.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog