Si celebra oggi la Giornata Mondiale del tumore al pancreas

Si celebra oggi la Giornata Mondiale del tumore al pancreas

Si celebra oggi la Giornata Mondiale del il tumore al pancreas, il tumore entrato nei big killer oncologici.

Appuntamento oggi con la Giornata Mondiale del il tumore al pancreas, un evento importante per far luce su una malattia ancora estremamente pericolosa, difficile da curare e una prognosi infausta per la maggior parte dei malati. Nel 2017 sarà il terzo cancro più pericoloso in Europa, sul podio con il tumore ai polmoni, al colon-retto e seguito da quello al seno.

Il problema principale di questo malattia è la mancanza di nuove terapie: da quarant’anni la ricerca non fa passi in avanti. Solo il 5 per cento dei malati riesce così a sopravvivere per cinque anni dopo avere avuto il tragico responso. Matthias Löhr, specialista della Ueg, ha commentato:

Il tasso di sopravvivenza del cancro al pancreas è più basso rispetto a qualunque altro tipo di tumore. Di conseguenza è di vitale importanza che i pazienti ricevano una diagnosi tanto precoce da poter consentire un intervento chirurgico che è attualmente l’unico sistema di cura. Il consiglio, per i cittadini come per i medici, è quello di aumentare le proprie conoscenze sui sintomi.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog