Ortopedia, solo 11 ospedali a misura di bambino

Ortopedia, solo 11 ospedali a misura di bambino

Pochi ospedali a misura dei bambini e strutture che si occupano di traumatologia pediatrica. Ecco l’appello degli esperti.

E’ molto difficile trovare un reparto di ortopedia totalmente a misura dei bambini negli ospedali italiani: il 90%, infatti è studiato per pazienti adulti e la tratta anche la traumatologia pediatrica, poiché sono pochissime le strutture attrezzate in grado di gestire i traumi dei bambini, anche se proprio tali traumi sono la principale causa di morte nei minori di 15 anni.

In tutto si contano circa 20 strutture ospedaliere o universitarie dotate di unità di Ortopedia e Traumatologia pediatrica e 11 ospedali infantili su tutto il territorio nazionale. Questo quanto è emerso durante il Congresso della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (Siot). Gli esperti hanno quindi deciso di fare appello per sottolineare la criticità della situazione. Il presidente Carlo Origo ha quindi dichiarato:

“Al fine di ridurre ricoveri inappropriati è necessaria una valutazione congiunta da parte degli specialisti e l’adeguatezza dei percorsi assistenziali per i piccoli pazienti. Ciò rende necessario stabilire delle regole per gli invii da un centro all’altro, predisponendo servizi di consulenza nelle sedi periferiche, attraverso l’eventuale mobilità degli specialisti o, più in sincronia con i tempi, via web e minimizzando la mobilità dei piccoli pazienti e delle loro famiglie”.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog