Fibromialgia, alleviare i sintomi con il nuoto

Fibromialgia, alleviare i sintomi con il nuoto

Il nuoto allevia il dolore e migliora la qualità della vita di chi soffre di fibromialgia.

Un team di ricercatori dell’Università di Sao Paulo ha dimostrato che il nuoto può essere una cura efficace per il dolore provocato dalla fibromialgia. La fibromialgia è una sindrome autoimmune che si presenta con sintomi come un dolore muscolare e articolare persistente, rigidità, insonnia e astenia. Le cause della fibromialgia sono sconosciute, ma viene considerata come una forma di patologia reumatica non infiammatoria.

Da tempo ormai si conoscono e sono provati gli effetti benefici del camminare per la riduzione del dolore provocato dalla fibromialgia. Non solo, sembra che una camminata possa anche alleviare i sintomi della depressione, legati a una scarsa produzione di serotonina.

Secondo i ricercatori anche il nuoto può alleviare i sintomi principali della fibromialgia e rappresentare un valido trattamento per la malattia. In particolare il nuoto sarebbe in grado di alleviare i sintomi della fibromialgia associata all’artosi alle ginocchia e potrebbe essere inserito in un trattamento della patologia di tipo multimodale.

 

Via | sciencedaily.com

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog