Psicologia, parlare più lingue migliora anche il controllo dell’attenzione

Psicologia, parlare più lingue migliora anche il controllo dell’attenzione

Parlare più di una lingua migliora le capacità di attenzione. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Psicologia – Parlare più di una lingua aiuta a migliorare le capacità di attenzione. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University of Birmingham e pubblicato su Bilingualism: Language and Cognition, secondo cui le persone che parlano più lingue godrebbero di maggiori vantaggi cognitivi rispetto a quelli che ne parlano una sola, ma mentre alcune prove suggeriscono che i bilingui potrebbero aver sviluppato avanzate capacità del controllo inibitorio (ovvero la capacità di sopprimere gli stimoli che sono irrilevanti), altre prove suggeriscono che i bilingui possiedono invece migliori capacità di controllo dell’attenzione, e che sono maggiormente in grado di concentrarsi su uno stimolo specifico.

Per esaminare la questione, gli esperti hanno arruolato un campione di 99 partecipanti (alcuni bilingue, ed altri monolingue), ed hanno chiesto loro di completare tre test psicologici che misurano la capacità di controllo inibitorio.

Ebbene, esaminando il comportamento dei partecipanti sarebbe emerso che le persone che parlano più di una lingua hanno una migliore capacità di attenzione rispetto a chi parla una sola lingua, ma non maggiori facoltà inibitorie.

via | ScienceDaily

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog