I danni post ictus si possono riparare con le staminali

I danni post ictus si possono riparare con le staminali

Per recuperare il movimento dopo un ictus, il futuro potrebbe essere nelle cellule staminali.

I danni permanenti dell’ictus sono guaribili con un’ iniezione di cellule staminali del midollo osseo, iniettate nel cervello di pazienti mediante un forellino praticato sulla testa. Questo è il risultato di una nuova sperimentazione clinica condotta dagli esperti della Stanford University School of Medicine in California su 18 pazienti che avevano sofferto di un ictus circa un anno prima riportandone danni permanenti, soprattutto alla funzione motoria.

Qual è stato il risultato? Dopo circa un mese dal trattamento gran parte dei pazienti ha mostrato evidenti miglioramenti della funzione motoria, nei casi migliori coloro che erano in sedia a rotelle sono stati in grado di camminare. In questa fase dello studio non ci sono stati effetti avversi. Ovviamente si tratta di una sperimentazione in fase iniziale, per diventare terapia dovrà essere testata su un numero maggiore di pazienti.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog