Essere in sovrappeso fa male anche alla memoria

Essere in sovrappeso fa male anche alla memoria

Essere in sovrappeso può danneggiare la memoria? Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Guarda la galleria: Essere in sovrappeso fa male alla memoria

Essere in sovrappeso potrebbe avere delle conseguenze anche sulla memoria episodica, ovvero la capacità di ricordare eventi passati. Questo è quanto suggerisce una nuova ricerca condotta dai membri dell’Università di Cambridge, i quali avrebbero constatato l’esistenza di un’associazione tra elevato indice di massa corporea (BMI) e performance peggiori in un test volto a valutare la memoria episodica dei partecipanti.

Secondo gli esperti, l’obesità potrebbe essere collegata a una disfunzione dell’ippocampo, un’area del cervello coinvolta nella memoria e nell’apprendimento, e del lobo frontale, la parte del cervello coinvolta nel processo decisionale e nelle emozioni.

Sfogliate la nostra galleria di immagini per scoprire cosa è emerso dal nuovo studio.

via | Medicalxpress.com

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog