Inquinamento, il decalogo del ministero per proteggere la salute

Inquinamento, il decalogo del ministero per proteggere la salute

Ecco come difendersi dallo smog

Guarda la galleria: Il decalogo anti-inquinamento del Ministero della Salute

Smog e inquinamento stanno letteralmente attanagliando gli italiani. Il clima secco dello scorso autunno e l’alta pressione che lo sta seguendo in questi primi giorni di inverno hanno fatto superare la soglia d’allerta in diverse città italiane, esponendo la salute dei cittadini a rischi concreti.

A pagarne conseguenze potrebbe essere ad esempio la salute cardiovascolare. Le polveri sottili presenti nell’atmosfera possono infatti favorire aritmie, arresti e scompensi cardiaci. Anche l’apparato respiratorio può farne le spese, soprattutto quando si soffre già di patologie come l’asma o si appartiene a categorie a rischio, come i bambini.

Per proteggere la salute da questi pericoli il Ministero della Salute e quello dell’Ambiente hanno messo a punto un decalogo di consigli pratici. Scoprili nella gallery in apertura di questo post!

Via | Ministero della Salute

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog