Bimi: il broccolo di nuova generazione

cabbageGenetica e alimentazione: è un binomio che ci fa ancora paura, suscita scetticismi o addirittura allarmi, non ne conosciamo tutti gli aspetti né le conseguenze a lungo termine e quindi rimaniamo tiepidi o addirittura freddi di fronte alle novità proposte dalla scienza.

Tuttavia gli incroci sono qualcosa che in agricoltura è noto da sempre. Stavolta il ritrovato si chiama bimi ed è un ibrido vegetale ricavato dal broccolo incrociato con il cavolo cinese.

Si può considerare un supervegetale perché unisce le caratteristiche nutrizionali dei due prodotti elevando il contenuto di elementi essenziali per il benessere. Contiene zinco, acido folico, antiossidanti, vitamina C, glucosinato. Pare che nessun’altra verdura abbia un potere nutrizionale tanto elevato relativamente a questi nutrienti specifici.

Via | SportLife

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: