Tumore alla prostata, gli uomini non conosco i sintomi

Tumore alla prostata, gli uomini non conosco i sintomi

E' una questione di imbarazzo?

Quasi la metà degli uomini non conosce i sintomi scatenati da un tumore alla prostata in fase avanzata, e ancora più numerosi sono coloro che potrebbero non pensare che il dolore che avvertono potrebbe essere dovuto a un cancro a questa ghiandola. A svelarlo sono i dati raccolti nel corso dell’indagine International Prostate CancerSymptomsSurvey, i cui risultati sono stati presentato a Vienna durante il Congresso Europeo sul Cancro (ECC).

La ricerca, condotta su oltre 1.200 individui ha infatti svelato che il 47% degli uomini non conosce i suddetti sintomi e che il 59% non associa il dolore alla possibile presenza di un tumore. Che sia una questione di imbarazzo nell’affrontare l’argomento?

In effetti secondo l’indagine per il 34% degli uomini colpiti da un tumore alla prostata parlare della malattia scatena una sensazione di debolezza. In Europa e in Asia il 36% degli uomini ha anche dichiarato di non sentirsi a proprio agio quando parla con un medico; negli Stati Uniti, invece, la situazione è migliore, e solo il 12% degli uomini non è a suo agio nel confrontarsi con un medico.

Via | Ansa

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog