Un volto da blu a colori: spiegata l’illusione ottica

Un volto da blu a colori: spiegata l’illusione ottica

Ecco cosa succede negli occhi di chi la fissa

Dopo l’abito bianco o blu una nuova illusione ottica dilaga in rete. Questa volta l’immagine è un volto, ci sono istruzioni da seguire e un esperto ha già spiegato ciò che succede. Ma andiamo con ordine.

Il “gioco” prevede di fissare per 15 secondi il puntino sul naso di un volto blu per poi spostare lo sguardo su un’area bianca. A questo punto si dovrebbe vedere il volto a colori.

A spiegare l’illusione ottica al Daily Mail Australia è Juno Kim, dell’Università del Nuovo Galles del Sud:

Quando si guarda a lungo qualcosa che, ad esempio, è giallo si stimolano le cellule [dell’occhio] che sono sensibili al giallo. L’attività delle cellule aumenta e dopo un po’ si affatica e diminuisce. Quando si fissa lo sguardo su uno sfondo uniforme – ad esempio un muro grigio – le cellule non tornano alla loro attività di riposo. E’ questo declino (…) che fa sì che il colore opposto diventi più forte, per questo si vedrà blu.

Nel caso dell’immagine in questione succede l’opposto: le cellule dell’occhio che vedono il blu si affaticano, si tende a vedere giallo e il volto assume colori più naturali.

Via e Foto | Daily Mail

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog