Il mal di testa si cura con un social network

headChe soffriate spesso o di rado di mal di testa sapete che i rimedi sono pochi, non sempre del tutto efficaci e comunque impossibili da usare per prevenire il dolore, ma solo quando il dolore si presenta. E se la cura fosse in un social network? A quanto pare oggi con un social network ci si può fare davvero qualunque cosa, persino curarsi.

È stato messo a punto in Italia da un team di ricercatori torinesi che hanno sperimentato il sistema sui dipendenti comunali della città traendone dati molto positivi: fino al 40% di riduzione delle cefalee e una riduzione altrettanto significativa nell’uso dei farmaci, dicono.

Il sito si chiama NoMaldiTesta e già nel titolo esprime i suoi obiettivi: offre una serie di esercizi da eseguire per migliorare il proprio benessere, esperienze altrui, le conoscenze della scienza sull’argomento aggiornate con le ultime pubblicazioni.

Peccato che in fase di registrazione il sito sia un po’ troppo impiccione, richiedendo un numero di dati personali che francamente trovo irrilevante ai fini dell’uso del sito e scoraggia un po’ chi voglia curiosarvi perché non è possibile neanche vedere quali servizi effettivamente offra il sito senza una registrazione previa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail