Echinacea, non solo per prevenzione

echinaceaDa un po' di anni a questa parte sono molto di moda, durante i primi freddi, i prodotti a base di echinacea. E sono sicura che l'80% delle persone faccia soprattutto delle cure preventive a base di questa pianta, utilizzandola a cicli di 15 giorni, come ogni buon erborista dovrebbe consigliare.

Non tutti sanno, però, che l'echinacea non è utile solo a scopo di prevenzione, ma può e deve essere usata anche quando l'infezione, l'influenza, il raffreddore sono in corso. Questo grazie al suo spiccato meccanismo d'azione nei confronti del sistema immunitario.

L'echinacea, infatti, provoca un'incremento dei fagociti, innanzitutto. I fagociti sono come degli "spazzini" nei confronti di virus e batteri e fagocitano, cioè inglobano al loro interno, i microrganismi in questione, digerendoli e distruggendoli in seguito.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail