Il divorzio aumenta il rischio di infarto (e le donne rischiano di più)

Il divorzio aumenta il rischio di infarto (e le donne rischiano di più)

Le persone che hanno un divorzio alle spalle vedono aumentare il rischio di attacco di cuore rispetto a coloro che vivono un matrimonio felice, e ciò riguarda in particolare le donne. Ecco cosa emerge da un nuovo studio della Duke University.

Il divorzio aumenta il rischio di attacco di cuore secondo un nuovo, che sottolinea come tale rischio aumenti in particolar modo per le donne. Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno esaminato un campione di 16.000 adulti per due decenni. Dalle analisi è risultato che chi era divorziato rischiava maggiormente di avere un attacco cardiaco rispetto a coloro che erano felicemente sposati. La connessione sembrava più forte per le donne, e contrariamente a quanto avveniva per gli uomini, un secondo matrimonio non avrebbe affatto migliorato la loro situazione.

Tra le donne, coloro che avevano divorziato una volta avevano un quarto in più di probabilità di avere un attacco di cuore, mentre coloro che avevano attraversato più divorzi correvano il 77% del rischio in più.

Lo studio non prova comunque che il divorzio provoca problemi di cuore, poiché alla base di tale connessione potrebbero esservi altre ragioni, come il maggiore stress emotivo e finanziario, la tendenza a smettere di seguire le sane abitudini, una maggiore depressione e così via.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Webmd

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog