Cos’è la dismenorrea? Le cause e i rimedi

Cos’è la dismenorrea? Le cause e i rimedi

La dismenorrea è il dolore legato al ciclo mestruale. Quali sono i sintomi, le cause e soprattutto i rimedi?

Dismenorrea è la definizione medica con cui si identificano i dolori legati al ciclo mestruale. Un po’ di fastidio è assolutamente normale. Molte donne però per placare il male devono assumere dei farmaci. Purtroppo è un problema estremamente comune e debilitante, più di quanto le signore non sono in grado di ammettere.

La dismenorrea può manifestarsi in qualsiasi fase della vita (ovviamente da fertile). E sono particolarmente a rischio le donne con cicli abbondanti, flussi irregolari e con patologie come la sindrome dell’ovaio micropolicistico o l’endometriosi. Ci sono situazioni, e rappresentano la maggior parte dei casi, in cui la dismenorrea non è associata a complicazioni a carico dell’apparato riproduttivo. Questa è già una buona notizia.

Come sono questi dolori? Di solito colpiscono la parte bassa dell’addome, in corrispondenza dell’utero. Sono simili a dei crampi, o per chi ha avuto figli, in alcuni casi assomigliano a contrazioni. Molte signore hanno dolori anche alla schiena, sotto i reni, e possono avere episodi di nausea, vomito, vertigini, sudorazione intensa ed episodi diarroici. Quanto durano? Si manifestano nei primi due giorni di ciclo, poi tendono a scemare naturalmente. Esiste poi la dismenorrea secondaria che invece indica dolore prima del ciclo e dura decisamente più a lungo.

Come si cura? La prima cosa da fare è capire quale sia la causa. Nella maggior parte dei casi, la terapia preventiva è la pillola. Invece i farmaci utilizzati durante il ciclo possono essere degli antinfiammatori o se le mestruazioni sono molto forti, degli antiemorragici. Utile è anche un supplemento di magnesio.

Via | Humanitas

Foto | Pinterest

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog