Alimenti senza lattosio

Alimenti senza lattosio

Sono numerosi gli alimenti che non contengono lattosio: è molto importante conoscere i cibi consentiti e imparare a leggere le etichette per prevenire i tipici disturbi dell’intolleranza allo zucchero del latte.

L’intolleranza al lattosio è tra le più frequenti e sembra essere quasi fisiologica. Invecchiando il nostro corpo perde l’enzima che ci permette di digerire lo zucchero del latte. Come comportarsi? Ridurre quanto più possibile gli alimenti (come il latte) che contengono questa sostanza per evitare di incorrere il fastidiosi disturbi gastrointestinali.

Ecco quindi un elenco di alimenti senza lattosio:

  • Cereali e derivati: cereali, semole, farine e pappe senza latte, pop corn, corn flakes, pane bianco semi-bianco e integrale, pasta, riso, patate, legumi secchi, fette biscottate e cracker senza latte negli ingredienti.
  • Dolci: marmellata preparata in casa, miele, zucchero e dessert con gli ingredienti permessi
  • Latticini: yogurt ad alta digeribilità o HD, latte delattosato o latte HD, formaggi stagionati, formaggi a pasta dura e extra dura come il parmigiano reggiano stagionato oltre i 36 mesi, latte di soia, latte di riso, tofu (formaggio di soia), latte di cocco, panna di soia.
  • Carne e pesce: tutti i tipi di carne e pesce non trasformati, prosciutto crudo, uova, brodi di carne cucinati senza dado, salumi indicanti la dicitura ‘senza lattosio’.
  • Condimento: olio di oliva, arachidi, mais, soia, girasole, lardo, strutto, margarina.
  • Bevande: acqua, vino, birra, integratori, cocktail senza succo di frutta.

Fate molta attenzione a tutti i cibi pronti o di gastronomia. Spesso il lattosio è presente, anche in piccole quantità. La cosa migliore è leggere sempre molto bene le etichette e qualora non dovesse essere esplicitato chiedete.

Foto | Pinterest

Via | Allergie Intolleranze

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Ortopedia, le patologie legate allo sport