L’entropion: cause e rimedi

L’entropion: cause e rimedi

Ecco quali sono i sintomi dell’entropion, le cause ed il trattamento più indicato.

L’entropion è una condizione che interessa gli occhi, e per l’esattezza le palpebre, quelle inferiori in particolar modo. Contrariamente a quanto avviene in caso di ectropion (nel quale si verifica un rovesciamento della palpebra inferiore verso l’esterno), tale condizione comporta una rotazione della palpebra verso l’interno dell’occhio, comportando potenziali danni alla cornea, poiché le ciglia tenderebbero ad essere a contatto con questa parte.

In medicina si distingue fra entropion spastico (secondario a cheratopatie croniche irritative), che può colpire sia gli adulti che i bambini, ed entropion meccanico, che si verifica in caso di anoftalmo ed altre condizioni.

Si distingue inoltre l’entropion senile e l’entropion cicatriziale, che è generalmente provocato da precedenti infiammazioni o traumi. Tale condizione può inoltre presentarsi anche in seguito a ustioni chimiche e così via. Fra le cause dell’entropion si segnalano anche malattie autoimmuni della pelle ed infezioni della congiuntiva.

In forma lieve, l’entropion può essere asintomatico. Se presenti, i sintomi consistono però nella sensazione di avere disturbi all’occhio, irritazione, fastidio nella parte, chiusura involontaria della palpebra, e nella sensazione di avere un corpo estraneo dentro l’occhio.

Tale condizione andrà diagnosticata mediante una normale visita oculistica, ed andrà trattata in maniera risolutiva mediante un intervento chirurgico. La durata dell’intervento, che sarà eseguito in maniera ambulatoriae, sarà di circa un’ora, e l’operazione sarà eseguita in anestesia locale.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Humanitas.it, Oculistica.info, Chirurgialaser.net

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog