Cosa fare contro l’affaticamento muscolare? Le cause e i rimedi

Cosa fare contro l’affaticamento muscolare? Le cause e i rimedi

Come mai abbiamo un fastidioso indolenzimento muscolare? Ecco quali sono le principali cause dell’affaticamento e i rimedi.

L’affaticamento muscolare è disturbo abbastanza frequente e si manifesta dopo un intenso lavoro (che sia più o meno volontario). È tipica di chi fa molto sport, di chi incomincia un’attività sportiva con un allenamento troppo impegnativo o di chi si ritrova a spostare dei pesi (per esempio fare un trasloco) senza mettere in conto l’acido lattico. Si manifesta soprattutto la sera e la mattina con forti dolori alle fasce muscolari.

Di norma è l’acido lattico a provocare questo dolore, che è sintomatico di un’infiammazione. Il consiglio quindi, per non danneggiare la muscolatura ed evitare la comparsa di febbre, è quello di dare sempre al nostro corpo il giusto tempo di recupero. Come si può trattare? Sicuramente con impacchi freddi, se il dolore subentra durante l’allenamento, altrimenti un bel bagno caldo per rilassare la muscolatura con sale grosso o amido.

Dà ottimi risultati anche l’applicazione di una pomata all’arnica. Ovviamente, esistono anche degli antidolorifici sia in crema sia in spray, ma potendo evitare farmaci un rimedio fitoterapico è preferibile. Ricordate, dopo l’allenamento e anche prima di iniziare, di fare sempre un po’ di stretching e qualche esercizio di defaticamento.

Aiutatevi poi con l’alimentazione: integrare correttamente sali minerali, bevendo acqua e integratori è un ottimo modo per prevenire il disturbo. Non fate mancare alla vostra dieta anche frutta e verdure, come le banane che sono ricche di potassio. Infine, la regola d’oro: mai esagerare, mai superare il limite, ma chiedere al proprio corpo troppo.

Foto | Pinterest

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog