Niente più biopsie, per riconoscere il cancro basta un test del sangue

Niente più biopsie, per riconoscere il cancro basta un test del sangue

E' questa la speranza accesa da un gruppo di ricercatori statunitensi che ha messo a punto una nuova tecnica per identificare le cellule tumorali circolanti

In futuro per diagnosticare un cancro potrebbe non essere più necessario sottoporsi a dolorose biopsie. In uno studio pubblicato su Pnas un gruppo di ricercatori della Carnegie Mellon University, del Massachusetts Institute of Technology e della Pennsylvania State University ha infatti messo a punto un semplice esame del sangue attraverso cui è possibile identificare la presenza di cellule tumorali circolanti (CTC), cellule che si sono separate dalla massa tumorale e che rispetto alle cellule prelevate direttamente dal tumore offrono più informazioni sulle metastasi, la risposta ai trattamenti e la natura genetica del cancro.

Il test si basa sull’uso delle onde sonore per separare le CTC dai globuli bianchi.

Le attuali tecniche standard per individuare le CTC richiedono che che gli scienziati marchino le cellule utilizzando degli anticorpi

spiega Subra Suresh, coautore dello studio.

La nostra tecnica offre il vantaggio aggiunto di non richiedere l’uso di marcatori.

Ciò significa che le cellule identificate sono ancora utilizzabili per test successivi.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Carnegie Mellon University

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog