• Benessereblog
  • Eventi
  • Tornano “Le Arance della Salute”: sabato 31 gennaio 2015 l’appuntamento è in piazza

Tornano “Le Arance della Salute”: sabato 31 gennaio 2015 l’appuntamento è in piazza

Tornano “Le Arance della Salute”: sabato 31 gennaio 2015 l’appuntamento è in piazza

Nove euro per una reticella piena di nutrienti alleati della salute: ecco come contribuire alla raccolta fondi dell'Airc

Sono più di 300 mila le reticelle di arance rosse che i volontari dell’Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, distribuiranno sabato 31 gennaio 2015 in occasione del nuovo appuntamento con “Le Arance della Salute”. Anche quest’anno l’associazione ha infatti scelto questi agrumi come simbolo della corretta alimentazione da seguire per prevenire i tumori.

La conferma dell’importanza della dieta quotidiana arriva da numerosi studi e ricerche. Basta pensare che in Europa ben il 40% dei tumori è causato da uno stile di vita scorretto e da fattori ambientali. Secondo gli esperti quasi il 70% potrebbe essere evitato o identificato quando ancora curabile semplicemente aderendo agli screening e ai protocolli di diagnosi precoce e seguendo uno stile di vita corretto, di cui l’alimentazione è uno dei pilastri principali.

Le arance rosse, ricche di antociani dalle proprietà antiossidanti e di alte dosi di vitamina C, sono uno dei simboli più adatti a rappresentare proprio un’alimentazione improntata alla protezione della salute. Per acquistarle, contribuendo così a sostenere la ricerca sul cancro, potete cercare fra le 1.750 piazze italiane in cui sabato saranno presenti i 20 mila volontari e ricercatori Airc quella più vicina a casa vostra (basta collegarsi alla pagina dedicata del sito web dell’Airc). Nelle scuole l’iniziativa sarà invece anticipata a domani, 30 gennaio; in totale saranno 563 gli istituti impegnati con “Cancro, io ti boccio”, che prevede la distribuzione delle arance della salute da parte di insegnanti, genitori, bambini e ragazzi che diventeranno “volontari per un giorno”.

Per portare a casa una reticella di arance sarà sufficiente corrispondere un contributo di 9 euro. Per scoprire utili consigli sull’alimentazione ideale per mantenersi in salute è possibile invece affidarsi agli esperti di nutrizione e di cucina che collaborano con l’associazione. Ecco le loro gustose ricette:

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Airc

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog