Perdite bianche dense e trasparenti: cause e rimedi

Perdite bianche dense e trasparenti: cause e rimedi

Le perdite vaginali sono un fenomeno del tutto normale, ma cosa significa se queste sono bianche, dense o trasparenti?

Ogni donna lo sa bene, le perdite vaginali sono un fenomeno del tutto normale, e la quantità di tali perdite varia durante il ciclo mestruale. Una quantità di perdite vaginali può essere considerata normale se corrisponde a circa un cucchiaino (4 ml) al giorno, se è di colore bianco o trasparente e se non emana alcun particolare odore. Tali perdite possono variare – come abbiamo accennato – in base a diversi fattori, a cominciare dal ciclo mestruale, l’ovulazione, il flusso mestruale, l’attività sessuale e così via.

Fatta questa premessa, se le perdite vaginali sono accompagnate da un cattivo odore e da altri sintomi, come ad esempio prurito, bruciore, dolore, e se somigliano alla ricotta, allora il rischio è che abbiate contratto un’infezione da lievito. In caso di infezione vaginale da lievito, la paziente lamenterà inoltre dolore anche durante la minzione e durante i rapporti sessuali. Fra le altre possibili cause delle perdite bianche anomale troviamo inoltre la vaginosi batterica e la clamidia.

In tal caso, sarà naturalmente fondamentale recarsi dal proprio medico ginecologo, che vi prescriverà la cura più adeguata in base alla vostra specifica situazione.

Se invece le vostre perdite sono chiare e di consistenza elastica, allora si tratterà del normalissimo muco che indica che è in corso l’ovulazione, per cui non vi è alcun motivo di allarmarsi. Inoltre, un aumento delle perdite vaginali bianche sarà fisiologico anche durante il periodo della gravidanza.

Detto ciò, fra i rimedi casalinghi per alleviare il disturbo, potreste optare per l’applicazione esterna di un impacco alla camomilla o alla lavanda, fermo restando che la prima cosa da fare, qualora doveste sospettare che le vostre perdite vaginali siano provocate da cause patologiche, sarà naturalmente quella di rivolgervi al vostro medico ginecologo di fiducia.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Pamf.org

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog