Mangiare meno con la luce blu, così gli uomini possono dimagrire

Mangiare meno con la luce blu, così gli uomini possono dimagrire

Le donne, invece, non si fanno trarre in inganno dall'illuminazione. Ecco perché

Siete preoccupati che la vostra golosità finisca per farvi ingrassare? Tinteggiate di blu le pareti della cucina: se siete degli uomini potrebbe bastare questo trucco per farvi mangiare di meno. A suggerirlo è uno studio pubblicato su Appetite da un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Scienze Alimentari dell’Università dell’Arkansas, secondo cui mangiare in un ambiente illuminato da una luce blu porta gli uomini ad abbuffarsi di meno.

Gli esperimenti condotti hanno previsto che 112 adulti trascorressero un’intera notte senza mangiare per poi fare colazione in una cabina privata illuminata con una lampada LED a luce bianca, gialla o blu. Tutti avevano a disposizione 2 omelette al prosciutto e formaggio e 8 mini pancake ed erano liberi di mangiare a volontà. Pensando la quantità di cibo mangiato i ricercatori hanno però scoperto che gli uomini (ma non le donne) che avevano fatto colazione nella cabina illuminata dal LED blu avevano mangiato di meno.

L’analisi delle risposte date dai partecipanti a questionari somministrati dopo l’esperimento hanno svelato che la luce blu non riduce il desiderio di mangiare, ma rende il cibo meno attraente.

Dato che i cibi naturalmente blu sono rari, l’essere umano può nutrire dubbi sul fatto che siano sicuri da mangiare

spiegano i ricercatori nel loro studio. Ma perché solo gli uomini cadrebbero in questa trappola? Il coordinatore dello studio, Han-Seok Seo, ha spiegato che la loro ipotesi è che possa essere dovuto alla

superiorità delle donne nel riconoscere, discriminare , identificare e ricordare gli stimoli olfattivi.

Per le donne, insomma, la scelta fra mangiare oppure no sarebbe guidata dall’olfatto. A quanto pare, invece, gli uomini si fanno guidare dagli occhi e per ingannarli potrebbe bastare una pennellata di blu in cucina.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Medical Daily

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog