Cos’è la paronichia, le cause e il trattamento migliore

Cos’è la paronichia, le cause e il trattamento migliore

La paronichia è un disturbo che interessa la pelle intorno alle unghie. Ecco di cosa si tratta, quali sono i sintomi e qual è il trattamento più indicato.

Con il termine paronichia si intende un’infezione che interessa la pelle intorno alle unghie. Tale infezione può essere provocata da batteri, virus o funghi, e può colpire persone di tutte le età e di entrambi i sessi. Fra le cause della paronichia possiamo trovare ad esempio una manicure eseguita in maniera non corretta, una scheggia, la tendenza a tenere le mani in acqua per troppo tempo, una scarsa igiene delle unghie o anche la presenza di piccole feritine preesistenti, attraverso le quali viene favorita la penetrazione degli agenti batterici sotto la piega ungueale.

I sintomi della paronichia sono molteplici, ma in primo luogo si segnala una sensazione di forte dolore nella parte interessata. Inoltre, la zona dell’unghia apparirà arrossata e tumefatta. In alcuni casi si presenteranno anche delle bolle di pus, che tendono a rompersi spontaneamente.

La diagnosi di tale condizione è di tipo clinico. Lo specialista analizzerà dunque i sintomi manifestati dal paziente, ed identificherà la causa alla base del vostro problema. Il trattamento prevede la disinfezione del dito con prodotti come amuchina o steramina, e l’applicazione di creme antibiotiche o antimicotiche (in base alla causa specifica del disturbo) ad uso topico. Nei casi più gravi il medico potrebbe prescrivervi l’assunzione di un antibiotico per via orale.

Per prevenire un problema spiacevole e fastidioso come quello della paronichia dovrete evitare di mangiare le unghie o di grattare la pelle intorno ad esse, evitate di tenere le mani troppo tempo in acqua, o utilizzate un paio di guanti, e cercate di tenere le mani asciutte e ben pulite.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Sintomicura, Antoninodipietro.it,

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog