Sintomi della gravidanza, anche gli uomini ne soffrono

Sintomi della gravidanza, anche gli uomini ne soffrono

Sappiamo bene cosa accade a una donna quando aspetta un bambino … ma sapevate che anche gli uomini possono presentare alcuni “sintomi della gravidanza”?

Anche gli uomini vanno incontro a dei cambiamenti quando la loro partner aspetta un bambino. A renderlo noto sarebbe stata una nuova ricerca pubblicata sull’American Journal of Human Biology e condotta dai membri della University of Michigan, secondo cui durante la gravidanza gli ormoni maschili muterebbero. Nello specifico, a cambiare sarebbero i livelli di due ormoni chiave, ovvero il testosterone e l’estradiolo. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato un campione di 29 coppie, esaminando i loro livelli di ormoni.

Ebbene, dall’esame sarebbe emerso che mentre nelle future mamme si registra una prevedibile fluttuazione del testosterone, del progesterone, del cortisolo e dell’estradiolo, nei futuri papà variavano al contrario i livelli di testosterone ed estradiolo, mentre gli altri due ormoni rimangono invariati.

Quello condotto dalla University of Michigan è il primo studio ad esaminare i livelli degli ormoni maschili in relazione alla gravidanza della donna, e dimostra dunque che delle variazioni ci sono eccome.

Altri studi hanno dimostrato che gli ormoni maschili cambiano una volta che si diventa padri, ma i nostri risultati suggeriscono che questi cambiamenti possono iniziare anche prima, durante la transizione verso la paternità. Non sappiamo ancora esattamente perché gli ormoni maschili mutano

spiegano gli autori della ricerca, secondo cui tuttavia una riduzione del testosterone potrebbe rendere gli uomini meno aggressivi e più attenti alle esigenze della partner, mentre variazioni nei livelli di estradiolo potrebbero portare gli uomini a fronteggiare le proprie nuove responsabilità ed a cominciare a stabilire un legame con i futuri bebè.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | DailyMail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog