Malattia di Gaucher: la campagna di sensibilizzazione sulla patologia rara

Malattia di Gaucher: la campagna di sensibilizzazione sulla patologia rara

E' stata avviata una campagna di sensibilizzazione sulla malattia di Gaucher, una patologia molto rara.

La Malattia di Gaucher è una patologia rara e poco conosciuta: per questo motivo Shire ha pensato di lanciare, in vista della Giornata Mondiale sulla sensibilizzazione della malattia, in programma per il primo ottobre, la campagna “Spotlight on Gaucher“, per dare visibilità nel mondo a questa patologia e per creare una catena umana virtuale che coinvolta tutto il pianeta.

La Malattia di Gaucher è la più frequente malattia da accumulo lisosomiale: si trasmette per via ereditaria ed è provocata dalla carenza dell’enzima glucocerebrosidasi. Nei pazienti affetti la carenza porta all’accumulo di substrato nei monociti/macrofagi, che prendono il nome di cellule di Gaucher, che poi si accumulano nel fegato, nella milza e nel midollo osseo, provocando malfunzionamenti e danni irreversibili.

Fino al 15 ottobre, chi vorrà partecipare alla campagna potrà scattarsi una fotografia tenendo per mano altre persone: lo scatto potrà essere pubblicato su Facebook, Instagram o Twitter con l’hashtag #Together4Gaucher.

Le foto saranno pubblicate sul sito dedicato, dove potremo trovare informazioni sulla malattia.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog