Braccialetti colorati per bambini Made in China sequestrati a Milano perché cancerogeni

Braccialetti colorati per bambini Made in China sequestrati a Milano perché cancerogeni

Avete presente quei braccialetti colorati per bambini, realizzati con degli elastici, che hanno spopolato questa estate? A Milano alcuni di questi accessori realizzati in Cina sono stati sequestrati perché ritenuti cancerogeni.

Sono stati sequestrati, ad opera dell’Unità antiabusivismo del Sio-Polizia locale di Milano, 20 milioni di elastici colorati, quelli che questa estate hanno furoreggiato tra i bambini per realizzare braccialetti e collane. Le imitazioni cinesi dei braccialetti statunitensi Rainbow Loom, infatti, sono pericolose per la salute, dal momento che contengono sostanze cancerogene (gli originali, invece, sono sicuri e innocui).

Dopo alcune segnalazioni di cittadini e un’attività di monitoraggio nei punti vendita che trattano questo articolo, venduto in bustine con telai per confezionare bracciali e collanine, gli agenti hanno provveduto al sequestro di una quantità impressionante di questi elastici, imitazione di quelli ideati dalla ditta americana, che invece non sono pericolosi per la salute.

Oltre al sequestro di questi prodotti, privi del marchio CE e quindi non conformi ai requisiti di sicurezza previsti dalla legge (non era indicata la composizione degli elastici, che contengono alte percentuali di ftalati, sostanze cancerogene, sono state anche denunciate tre donne cinesi titolari di attività per la vendita all’ingrosso in via Giordano Bruno a Milano.

Marco Granelli, assessore alla Sicurezza, sottolinea che per il giro di affari e per l’estensione di questo commercio illecito siamo di fronte ad una filiera organizzata che è un bene aver spezzato, mentre per Tullio Mastrangelo, comandante della Polizia locale

certamente siamo di fronte a un problema di illegalità, ma ancora più importante, l’indagine condotta dalla Polizia locale ha permesso di sequestrare un ingentissimo quantitativo di merce potenzialmente pericolosa e nociva soprattutto per i bambini.

Il materiale sequestrato è potenzialmente cancerogeno e dannoso per la salute, dal momento che a contatto con il sudore della pelle si innesca una reazione chimica che può essere pericolosa.

Foto | da Flickr di shoppingdiva

Via | Corriere

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog