Trattamenti per la pelle maschile

Ho chiesto ad una amica estetista che si vanta di avere molti clienti maschi, quali sono le particolarità del cosmetico maschile. Ecco tutto quello che ho imparato. La pelle maschile, è più grassa, più spessa, più robusta e tende ad una maggiore produzione di cellule morte rispetto a quella femminile.

L'azione cosmetica più efficace per i maschietti è dunque il peeling ovvero il trattamento esfoliante che promuove il rinnovamento dell'epidermide stimolando la produzione di collagene.

L’esfoliazione della pelle, anche per la presenza di barba sul viso, dovrebbe essere il principale strumento di bellezza per gli uomini. Le normali creme esfolianti non presentano solitamente particolari controindicazioni. Se la cute è grassa, secca o normale, il trattamento va fatto due volte alla settimana, se invece la pelle è sensibile ogni 15 giorni.

In erboristeria ho trovato diverse creme esfolianti a base di acidi di frutta, che nate per le donne, sono l’ideale per gli uomini, perché non lasciano la pelle unta. Con le creme esfolianti, eliminando lo strato di deposito superficiale, si ottiene una pulizia del viso maschile davvero ottimale. Molto apprezzate dai maschietti, per il poco profumo e la consistenza light, gli esfolianti a base di fanghi e acque termali.

Se poi state già pensando alla chirurgia estetica, fatevi prima un giro sul sito di Uomo in Salute, almeno vi informate con cura.

  • shares
  • Mail