Riopan compresse, quando assumerlo

Riopan compresse, quando assumerlo

Il Riopan è un farmaco antiacido indicato in caso di gastrite e reflusso, disponibile anche in compresse. Ecco come e quando assumerle

Il Riopan, disponibile anche in compresse masticabili da 800 mg, è un farmaco antiacido indicato per alleviare i sintomi della gastrite, dell’ulcera peptica e duodenale, e del reflusso esofageo. Ovvero, si tratta di un medicinale che è in grado di equilibrare l’ipercidità gastrica (soprattutto la produzione di acido cloridrico), all’origine delle patologie infiammatorie di cui sopra.

Il principio attivo del Riopan è il magaldrato (un sale di alluminio), sostanza che neutralizza gli acidi digestivi. Nello specifico, una compressa da 800 mg di Riopan riesce a neutralizzare 18-25 mEq di acido cloridrico, dando così sollievo alle mucose del tubo digerente irritate e infiammate.

Come e quando si assumono le compresse di questo antiacido? In genere, e naturalmente fatte salve diverse indicazioni del proprio medico, la posologia è la seguente:

  • 1 compressa di Riopan da 800 mg quattro volte al giorno, un’ora dopo i pasti principali e prima di andare a dormire

Le compresse vanno masticate lentamente o succhiate in bocca. L’effetto del Riopan è efficace soprattutto nel breve periodo, mentre alla lunga, come del resto tutti i farmaci antiacido, potrebbe provocare risultati opposti a quelli desiderati. Non a caso, per evitare sensibilizzazioni, si consiglia di non prolungare la cura oltre le 4 settimane.

Se i sintomi dolorosi – tra cui il bruciore epigastrico (alla bocca dello stomaco) – tipici delle patologie infiammatorie del tubo digerente non dovessere regredire dopo due settimane di assunzione regolare di Riopan, è meglio sottoporsi ad un controllo per escludere altro genere di disturbi, tra cui tumori. Riopan compresse è un medicinale che si può assumere dopo i 12 anni di età, ma è controindicato in caso di insufficienza renale grave, porfiria, debilitazione fisica vicina alla cachessia.

Attenzione anche alla concomitante assunzione di altri farmaci, come ad esempio antibiotici, benzodiazepine, anticoagulanti, perché il Riopan potrebbe comprometterne l’assorbimento a livello gastrico. Meglio distanziare le due assunzioni di almeno 1-2 ore per prudenza. In gravidanza e allattamento il Riopan compresse va assunto solo dietro indicazione medica e solo se necessario.

 

 

Foto| via Pinterest

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog