Rimedi naturali contro l'amenorrea

TM salviaCol termine di amenorrea, s'intende una graduale o più tempestiva scomparsa del ciclo mestruale, per uno o più mesi. Le cause possono essere tantissime e delle più svariate: una dieta drastica, la perdita eccessiva di sali minerali, quali magnesio e ferro in primis, lo stress, ecc. L'importante è non trascurare il problema e, quando possibile, intervenire con "cure dolci".

Se il problema non è accompagnato dai classici dolori, tipici del ciclo, è sufficiente assumere il gemmoderivato di lampone, 30 gocce 2 volte al giorno, lontano dai pasti, in poca acqua e della tintura madre di salvia, 35 gocce 3 volte al giorno, dopo i 3 pasti.

Se, invece, avvertiamo delle sensazioni dolorose al basso addome o al seno, la salvia va benissimo, nella stessa posologia di prima e poi sarà da accompagnare all'agnocasto in tintura madre, 40 gocce, in poca acqua, tre volte al giorno dopo i pasti. Vedrete che in questo modo e con un po' di pazienza, non sarete costrette ad assumere nessun farmaco.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: