L'ora giusta per i cortisonici

cortisoneLo sapevate che esiste un'ora giusta per assumere il cortisone? Ebbene sì, c'è un momento giusto per ogni cosa, compresi i farmaci cortisonici. Se, infatti, entrano in circolo nel pieno cuore della notte, questi principi attivi offrono il massimo dei loro benefici e con il minimo dei rischi, che sappiamo, purtroppo, essere tantissimi.

Siccome il cortisone è un ormone comunque naturalmente prodotto dal nostro organismo, da parte del surrene, durante la notte, per avere il massimo effetto sarebbe meglio assumerlo intorno alle 23, in modo che si "addizioni" come dose a quello già in circolo.

Inoltre, essendo un farmaco antiinfiammatorio, ognuno di noi sa che i dolori di notte diventano più intensi e quindi in questo modo avremmo risolto il problema. Tutto ciò deriva da ricerche scientifiche ben dimostrate, naturalmente e si sta già sperimentando un nuovo farmaco a rilascio modificato che ci aiuterà ad ottenere tale effetto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail