Combattere e prevenire la diarrea da viaggio

diarrea_viaggiatoreLa diarrea da viaggio o del viaggiatore è un tipo di dissenteria tipico di chi viaggia molto in terre straniere e solitamente non europee. Colpisce soprattutto individui che si addentrano in zone quali i Paesi del Sud-Est asiatico, l'Africa o l'America meridionale ed è una sorta di incubo per ogni viaggiatore, poichè si manifesta con crampi e dolori addominali che costringono ad andare in bagno fino ad 8 volte al giorno.

Naturalmente il tutto è dovuto al cambiamento di abitudini alimentari, quindi a delle piccole o grandi intossicazioni, che provocano gastroenteriti e intolleranze ad alcuni cibi.

Alcuni consigli utili sono quello di non bere, se ci si trova in quei paesi, l'acqua dal rubinetto o bevande con ghiaccio ed utilizzare bottigliette d'acqua anche solo per lavarsi i denti. E' sconsigliato, inoltre, mangiare verdura cruda o frutta con la buccia, pesce crudo, formaggi e gelati artigianali. La prevenzione in questi casi è pressoché l'unico rimedio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail