Stretching: come stirare i muscoli prima di andare a dormire

stretchSe soffrite di insonnia, crampi notturni, dolori mattutini forse la soluzione è molto più semplice di quanto non appaia. Potrebbe bastare un po’ di stretching prima di andare a dormire per migliorare la qualità del sonno, riposare meglio senza risvegli in piena notte e con un aspetto molto più fresco il mattino dopo. Troppo facile per essere vero? Provate.

Basta eseguire qualche esercizio di stiramento concentrandosi su spalle, schiena e gambe, in maniera dolce e rilassata, con durata inferiore agli esercizi di stretching che seguono lo sport: basteranno 3-5 di mantenimento della posizione per rendere efficace l’esercizio prima di dormire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail