Frutta fresca di stagione a colazione

frutta varia Uno dei modi migliori per combattere il caldo e le sue conseguenze è quello di idratare bene l'organismo. Dobbiamo farlo non soltanto bevendo acqua e altri liquidi, ma anche attraverso l'alimentazione ed in particolare la frutta. Iniziando dal mattino e non limitandoci a mangiarla a fine pasto.

Prevedere a colazione un frutto, oltre al latte (o allo yogurt) e al pane (o biscotti o fette biscottate o cereali), non solo rende più completo questo primo pasto della giornata (che dovrebbe fornire circa il 20% delle calorie totali), ma permette anche di raggiungere più facilmente l’obiettivo delle almeno 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura.

In questa stagione possiamo scegliere tra tanta varietà: dalla spremuta di agrumi, alle pesche, alle albicocche ai fichi e così via. Un modo molto efficace per mangiare frutta è quella di berla magari utilizzando una centrifuga che ci permette di avere un succo appena preparato da bere di mattina e ricco di tutti i suoi principi attivi. Con la centrifuga, infatti, possiamo ridurre in liquido anche la buccia della frutta che è particolarmente ricca di sostanze nutritive. Provate a mettere insieme i frutti che avete nel frigorifero e vedrete che, senza neppure dover aggiungere lo zucchero, vi disseterete e vi sentirete meglio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail