Giornata Mondiale contro l’AIDS: donne italiane a disagio nell’acquistare preservativi

Giornata Mondiale contro l’AIDS: donne italiane a disagio nell’acquistare preservativi

Le donne italiane si trovano a disagio a comprare i preservativi: ecco i dati recenti.

Oggi è la Giornata Mondiale contro l’AIDS: si celebra ogni anno il primo dicembre, per sensibilizzare, riflettere e informare su una malattia che ancora miete molte vittime in tutto il mondo. Secondo una ricerca internazionale recente, #HygieneMatters, condotta da SCA Italia, le donne italiane sono quelle che in Europa si sentono più a disagio nell’acquisto dei preservativi.

La ricerca ha coinvolto 12mila intervistati in 12 paesi: gli italiani confermano che i preservativi sono il prodotto per l’igiene e la cura della persona che crea maggiormente disagio al momento dell’acquisto (50%), seguiti dai prodotti per l’incontinenza maschile (49%) e quella femminile (47%).

Le donne italiane, con il 64%, sono quelle che provano più disagio ad acquistare i condom. Seguono le donne russe (63%), inglesi (51%), svedesi (45%), francesi e tedesche (44%), spagnole (43%) e ultime le olandesi (42%).

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog