Timberland: scarpe da barca riciclabili

scarpe da barca Tempo di gite in barca e allora eccovi anche la prima scarpa da barca disassemblabile che è bella, comoda ed anche ecologica e porta la firma di Timberland. Questa scarpa da barca è concepita per essere riciclata, una volta terminato il suo ciclo di vita. Chi le acquista, può portare le scarpe in qualsiasi negozio Timberland, per dare inizio al processo di riciclo: la suola viene separata dalla tomaia e le sue componenti vengono riutilizzate.

In risposta alla richiesta dei consumatori di indossare calzature belle, ma anche eco– friendly, Timberland ha disegnato la scarpa da barca Earthkeepers 2.0, inserendo importanti caratteristiche ecologiche come la suola Green Rubber. Inoltre, sta per partire il programma cutting-edge "second life" con l'obiettivo di pilotare il riutilizzo di alcune componenti della calzatura, che viene riconsegnata in negozio, al fine di creare un paio di scarpe nuove.

Il 90% della scarpa da barca Earthkeepers 2.0 può essere riciclata o riutilizzata. La pelle viene rinnovata presso il centro produttivo, situato nella Repubblica Domenicana, di proprietà di Timberland. Le suole in Green Rubber vengono rimandate alla fabbrica in Georgia per il riciclaggio. Una speciale tecnologia, denominata D-Link, decompone efficacemente la gomma dei pneumatici cosí da poter essere trasformata in nuovi prodotti, incluse le suole Timberland. Infine, le parti metalliche possono essere rimosse e usate per calzature nuove o riciclate e la fodera in poliestere può essere riciclata in nuovi prodotti in poliestere.

Via | Timberland

  • shares
  • Mail