Bormio Terme, dalla Valtellina le acque del benessere

Il luogo è una delle zone più belle della Lombardia, fatta di silenzi e paesi tranquilli, a pochi km da Tirano, un'altra perla lombarda, da dove parte uno dei treni più suggestivi del mondo, verso la Svizzera. Le acque provengono dalla sorgente Cinglaccia, dove sgorga ad una temperatura oscillante tra i 37 ed i 40 gradi centigradi.

Viene classificata come acqua termale minerale solfato bicarbonato alcalino terrosa a media radioemanazione, in parole povere sono efficaci nelle cure del dolore, cronico ed osteoarticolare. In particolare però le acque di Bormio sono uniche per l'azione sull'apparato respiratorio, curando riniti, bronchiti anche da irritazione ambientale.

Insomma il posto ideale per rilassarsi e depurare i polmoni e la gola. E non dite che le terme è roba da vecchietti: guardate sul sito quanto relax e benessere potete avere alle Terme di Bormio.

  • shares
  • Mail