Nuove terapie per combattere l’ipertensione

La scienza non va mai in vacanza, ma prima di giungere a risposte chiare e definitive ha bisogno di tempo. Tra i nuovi studi resi noti ce n’è uno molto promettente che introduce una possibile terapia per combattere l’ipertensione.

Sulle pagine del "The Faseb Journal", gli scienziati del US National Insitute of Environmental Health Science hanno spiegato un esperimento (per ora condotto solo su cavie da laboratorio) secondo cui un aumento del livello di alcune proteine presenti nel sangue umano, rilassi i vasi sanguigni e abbassi la pressione sanguigna. Nella fattispecie la ricerca ha indagato sul meccanismo del citocromo p450.

Dopo aver creato topi che avevano il p450 nel sangue i ricercatori li hanno esposti a sostanze che ne hanno aumentato la pressione. "Una volta esposte, le cavie con la proteina hanno mostrato una pressione minore e una maggiore protezione dei reni", scrivono gli autori nell'articolo sottolineando inoltre che la ricerca potrebbe aiutare a sviluppare nuovi farmaci contro l'ipertensione.

  • shares
  • Mail